fbpx

Quali sono gli indicatori di crisi aziendale?

La nostra procedura operativa e strategica consta di 7 momenti sequenziali che costituiscono un ordinato e standardizzato sistema di raccolta-analisi-valutazione  delle informazioni disponibili in base a fonti interne (contabili e d extracontabili) ed esterne.

Il primo passo è l’adeguata verificaEarly Warning

L’ Early Warning, primo indicatore crisi aziendale, monitora le variabili la cui presenza ripetuta nel tempo deve spingere i revisori ad attivare la procedura di allerta.

Nella tua azienda riscontri o sono presenti una di queste anomalie?

Le anomalie sono segni premonitori che provengono da fonti interne o esterne e che inducono, gli organi di controllo interno, a ritenere necessario una verifica dell’azienda.

Sono 7 le anomalie da monitorare:

Avvisi di pagamenti non onorati, ritardi pagamenti concordati superiore a 90 giorni, pagamenti parziali, abbuoni, sconti o promozioni superiori al 50% – Anomalie nei pagamenti verso controparti commerciali

Significativo e concordante aumento del rating, anomalo aumento delle richieste di garanzie su beni e soggetti terzi, richiesta di finanziamenti straordinari per scopo di debito – –Anomalie nei rapporti con le banche ed altri soggetti finanziari

Mancato rispetto di clausole contrattuali che comportano per la società impegni pecuniari – –Anomalie contrattuali nei confronti di controparti negoziali

Riduzione superiore al 50% del patrimonio netto per effetto di perdite di esercizio, riduzione del capitale tangibile rettificato inferiore a zero – Anomalie contabili e di bilancio riscontrabili in bilanci, situazioni contabili o altre scritture contabili

Perdite di membri aziendali con responsabilità strategiche senza sostituzione, perdita di mercati influenti, di clienti chiave, di contratti di distribuzione, difficoltà con il personale, comparsa di concorrenti di grande successo – Anomalie gestionali ovvero derivanti dalle politiche operative

Mancato pagamento di imposte dirette, indirette e ritenute d’acconto per oltre un semestre, mancato pagamento di contributi previdenziali e premi assicurativi per lavoratori dipendenti per oltre un semestre – Anomalie erariali ossia pagamenti dovuti per imposte, tasse, contributi previdenziali

Decreti ingiuntivi ricevuti, pegni e forme tecniche di prelazione sui beni aziendali – Anomalie da eventi pregiudizievoli ovvero ipoteche giudiziarie, pignoramenti, decreti ingiuntivi, protesti.

Il passo successivo su cui ci soffermeremo è la Raccolta e l’organizzazione dei dati. 

Noi dello Studio Grimaldi possiamo prevenire le criticità aziendali prima che degenerino in una vera e propria crisi. Per questa ragione ti mostriamo quali sono gli indicatori di allerta che devi tenere ben a mente!

Hai tensioni finanziarie? Le banche hanno smesso di supportarti?

Ti aiutiamo noi!

Cosa facciamo?

1.Identifichiamo i segnali premonitori

2.Definiamo la strada da percorrere per uscire dal problema

3.Interveniamo con metodi e tecniche specialistiche per salvaguardare il benessere della tua azienda

Comincia a richiedere uno screening dello stato di salute della tua azienda!

 

Clicca qui per ricevere un check up gratuito!

 

Condividi

4 commenti

Analisi economico - finanziaria | Studio Grimaldi | procedura di allerta | · 30 Gennaio 2020 alle 09:01

[…] Indicatori crisi aziendale – parte I: come procedere! […]

Review contabile | Studio Grimaldi | crisi di impresa | · 30 Gennaio 2020 alle 09:03

[…] Da dove siamo partiti? Se vuoi approfondire meglio l’argomento della procedura di allerta leggi anche: https://studio-grimaldi.it/indicatori-crisi-aziendale-capire-come-procedere/ […]

Indicatori di crisi | parte II | Studio Grimaldi · 30 Gennaio 2020 alle 09:04

[…] avere effettuato la valutazione preliminare degli indici segnaletici “early warning“, se questi ultimi presentano connotazione di rilevanza, di concomitanza, ripetitività […]

Ristrutturazione aziendale, crisi d'impresa, come fare e a chi rivolgersi! · 7 Febbraio 2020 alle 10:36

[…] attuale congiuntura economica e di mercato, la crisi d’impresa è una eventualità che si  verifica purtroppo frequentemente. In tale difficile situazione, […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *