fbpx

La Review contabile è la terza fase della procedura operativa e consiste nell’attività preliminare di revisione finalizzata alla normalizzazione, riclassificazione ed eventuale rettifica dei dati necessaria ad eliminare ogni possibile asimmetria informativa ad attestare la significatività e veridicità dei dati contabili.

E’ un’attività propedeutica fondamentale e indispensabile per una corretta ed affidabile valutazione della probabilità d’insolvenza e del conseguente giudizio sulla permanenza del presupposto di continuità aziendale e rischio di insolvenza.

L’oggetto della Review dovrebbero essere nove elementi quantitativi desunti dalle risultanze contabili che ai fini dell’analisi sono ritenute fondamentali:

1- Capitale fisso tangibile rettificato: inteso come il valore delle immobilizzazioni materiali iscritte in bilancio al netto delle rivalutazioni effettuate.
2- Capitale circolare operativo: inteso come somma algebrica di scorte di magazzino
3- Immobilizzazioni finanziarie: intese come somma algebrica delle partecipazioni in società controllate e collegate, crediti finanziari a medio-lungo termine e crediti commerciali
4- Patrimonio netto tangibile rettificato: ossia il capitale netto contabile risultante dall’ultimo bilancio di esercizio
5- Posizione Finanziaria Netta: intesa come somma delle passività finanziarie al netto delle disponibilità liquide.
6 – Margine operativo lordo
7- Imposte e Tasse
8- Impegni e rischi

Da dove siamo partiti? Se vuoi approfondire meglio l’argomento della procedura di allerta leggi anche: https://studio-grimaldi.it/indicatori-crisi-aziendale-capire-come-procedere/

Se desideri richiedere una consulenza mirata sulla tua azienda, perché hai riscontrato una analogia, in qualche aspetto, con la tua situazione aziendale scrivici, saremo lieti di collaborare con te:

Legge 155 – Procedura di Allerta

 

Clicca qui per ricevere un check up gratuito!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *